Panorama di Castro Marina
        Home Page      Contatti      GuestBook      Cerca  
oggi domani
 
 
Hotel, Alberghi, Pensioni, Posti letto, Bed and Breakfast, Affittacamere, Appartamenti, Case, Ville in affitto

 
 
 
 
Porto Badisco

Porto Badisco è un piccolo paese di pescatori, meta turistica conosciuta e frequentata soprattutto nel periodo estivo e si trova tra Santa Cesarea e Otranto.

Tra le spettacolari immagini della costa si possono notare le calette e gli anfratti come la Marmitta dei Giganti, simboli di sentiti fenomeni carsici ed erosivi e ricchi di flora e fauna nidificante caratteristica.

La grotta più importante e rilevante di Porto Badisco è la Grotta dei Cervi, famosa perché ospitava i primi abitanti della zona circa quattro millenni fa. La Grotta dei Cervi è lunga tre chilometri e divisa in tre parti nelle quali sono presenti numerose inscrizioni, dipinti a mano raffiguranti cacciatori di cervi (da qui il nome della grotta) i cui colori sono ancora vivaci perché non modificati dallo scorrere del tempo; sicuramente fu formata da un fiume ora scomparso che scorreva nella roccia. Scoperta nel 1970 ora non è aperta al pubblico.

Il tratto di costa nel quale ricade Porto Badisco è uno dei più suggestivi dell’Adriatico: il colore blu scuro del mare si mischia al chiaro della costa frastagliata con la sua roccia bianca come la schiuma e a tratti della chiara spiaggia.
All’interno si trovano le valli e i rilievi che con le architetture chiare e i muretti a secco danno luogo a un sorprendente panorama di colori tipico del paese. A chiudere questo spettacolare quadro le dolci fragranze di mirto, timo, salvia, finocchio selvatico e i tipici alberi di ulivi, fichi d’india, oleandri, palme e querce.





Barche nel porticciolo di Porto Padisco


Ricci di mare


Graffiti all'interno della Grotta dei cervi


Porto Badisco

 
 
 
 
   
 
 
energia alternativa
             
sito realizzato da Angelo Capraro